Monthly Archives novembre 2012

nov 17, 2012 | Post by: admin No Comments

STRASCICO POLEMICO
di Nicola Lembo

  Lo strascico dei vestiti era usato in periodi in cui i tessuti erano molto costosi e lo sprecarne per realizzare uno strascico, inutile ai fini della vestizione, era una dimostrazione di opulenza: mostrava che si aveva si il necessario, che ai più mancava, ma anche la possibilità di disprezzare

Read More
nov 17, 2012 | Post by: admin No Comments

MACCHERONI ED ELOGIO DEGLI ULTIMI
di Giuliano Iovane

“Così gli ultimi saranno primi e i primi ultimi, perché molti sono chiamati, ma pochi eletti“. Vangelo di Matteo. Pranzo domenicale e io alle prese con un piatto di pasta. Sul sugo bollente avevo appena fatto piovere, a cascata, del formaggio pecorino, immediatamente sopraffatto dal ragù stesso e, amalgamatosi ad

Read More
nov 17, 2012 | Post by: admin No Comments

PINOCCHIO E I SUOI FRATELLI
di Fernando Antonio Casiere

Nella vita di ognuno di noi è capitato (in ufficio, nella comitiva, in treno) di conoscere una tipologia umana simpatica (a volte) o detestabile (altre volte): il bugiardo. Trattasi di soggetto con svariate sfaccettature, capace di raccontarti storie che, se non lo conosci, possono provocare in te sentimenti di ammirazione.

Read More
nov 17, 2012 | Post by: admin No Comments

TANGUEDIA – COME NASCE UNA POESIA
di Antonella Corna

Le tre del pomeriggio. E’ un lunedì qualsiasi di una settimana qualsiasi di inizio estate: a certe ore i giorni sono tutti uguali, a prescindere. Ho bisogno di rallentare, di abbassare le luci, di staccare. I bambini, che energia! Non si stancano mai…. Fortuna che questo l’hanno ormai capito, che

Read More
nov 17, 2012 | Post by: admin No Comments

MA DI COSA STIAMO PARLANDO? UN DISCORSO SENZA SE E SENZA MA
di Michele Colucci

Capita ormai sempre più spesso di sentire la gente accalorarsi in un discorso e concludere la frase con un perentorio: “ma di cosa stiamo parlando?” Non ci sarebbe niente di male se non fosse che una chiosa del genere, come tutti i malvezzi del parlare comune, pubblico e privato, sta

Read More
nov 17, 2012 | Post by: admin No Comments

IL RECORD MONDIALE DEI FLAMING LIPS
di Nicola Lembo

  Il record, ufficioso, a cui si fa riferimento é quello relativo alle performances musicali minimaliste; caratteristica di questa filosofia musicale é di procedere per variazioni minime, a volte impercettibili, anche se il più delle volte non ci si discosta molto dal punto di partenza (come succede a Steve Reich

Read More
nov 17, 2012 | Post by: admin No Comments

LA REGINA ESIGENTE E IL FILOSOFO CAGIONEVOLE – LA VERITA’ SULLA MORTE DI CARTESIO
di Alfredo Padalino

Il pensatore francese era abituato a dormire a lungo, trascorrendo a letto anche l’intera mattinata tra colazione e letture varie, per alzarsi solo a mezzogiorno. Dopo un intenso rapporto epistolare, nell’ottobre del 1649 Cartesio accetta finalmente l’invito della giovane sovrana, imbarcandosi alla volta di Stoccolma. Cristina, infatti, voleva attingere direttamente

Read More
nov 17, 2012 | Post by: admin No Comments

UN AMORE DI SEICENTO
di Alex Bimbo

  Antonietta era una bella donna, con un viso rotondo incorniciato da capelli corvini che toccavano le spalle. Aveva un sorriso radioso, come quello di certe dive del cinema. Era avvenente, Antonietta, pure timida e, a volte, scontrosa, facile a chiudersi in lunghi silenzi, che in genere passava nella sua

Read More
nov 10, 2012 | Post by: admin No Comments

LA FISSA PER LA FESSA
di Gaetano Cappelli

  Be’ sì, la fregna o gnocca, detta anche più volgarmente fica o fessa, è la fissa di noi italiani con risultati di tutto rispetto come illustrato dalla famosa maglietta Italians do it better indossata da Madonna – che qualcosa pure ne saprà. Questo almeno fino all’ingresso del signor B

Read More
nov 10, 2012 | Post by: admin No Comments

VERMEER E LA PITTURA OLANDESE DEL XVII SECOLO IN MOSTRA A ROMA
di Francesca Tozzi e Luca De Troia

  “Giorno dopo giorno ho elaborato dentro di me l’idea dell’assenza”. Un’assenza che in Johannes Vermeer diventa osservazione prolungata, ricerca esasperata, dialettica delicata e accanita. Un “vuoto”, come il pittore olandese del XVII secolo soleva dire, che, al contrario, gronda passioni e tormenti di un alto sentire, ritrosi a frequenti

Read More
Pagina 2 di 41234